Catalogo

Catalogo->I Contemporanei->L'Amore, la guerra [ Cerca ]

L'Amore, la guerra
Titolo L'Amore, la guerra
Autore Antologia Concorso Zapping in coll. con Aldo Forbice
Collana I Contemporanei
Pagine 200
Cod. ISBN 88-7841-031-4

Nell’aprile del 2003 “Zapping” (il programma quotidiano del Gr1) ha promosso un concorso di poesia sul tema “La guerra, la pace, l’amore, i diritti umani”, sulla scorta di un’analoga iniziativa del 2001 (“Dopo l’11settembre”) che aveva riscosso un grande successo.

Sono arrivati oltre 700 testi per e-mail, fax e posta: versi di casalinghe, impiegati, pensionati, operai, contadini, studenti, artigiani, insegnanti, docenti universitari, medici, architetti, avvocati, uomini d’affari e disoccupati. Fra questi anche autori notissimi, come il decano dei poeti italiani, Mario Luzi, ora diventato senatore a vita, grazie anche a una intensa campagna di Zapping..

Il maestro fiorentino aveva inviato una lunga e inedita poesia, Ab Inferis, che ora apre quest’antologia nella sua versione integrale. Fra i numerosi testi, quelli di Alda Merini, Elio Pecora, Maria Luisa Spaziani, Paolo Ruffilli, Dante Maffia, Corrado Calabrò, Aldo Gerbino,Vivian Lamarque, Marco Guzzi. Dalle duecento poesie pubblicate (fra cui le 10 selezionate e le 10 segnalate dalla redazione di Zapping) emerge il mondo complesso di paure, di attese, di speranze, della gente, in un pianeta sempre più dominato dalla violenza, dai conflitti, dai genocidi, dagli attentati sanguinosi, dalla crescente disumanità. Le guerre al terrorismo e quelle, ancora in corso, in Afghanistan, in Iraq, in Medio Oriente, ma anche quelle dimenticate, ma altrettanto sanguinose, in Africa e in altre regioni dell’Asia e dell’America Latina, fanno emergere tristemente nei versi pubblicati la disperazione, il malessere, il dolore della gente..

Forse i poeti ascoltatori di una popolare trasmissione radiofonica hanno cercato di esorcizzare la paura della violenza rifugiandosi nella scrittura (in versi), cercando di esprimere la rabbia, il dolore,l’amarezza, le tensioni della nostra epoca. Ed anche il desiderio, forse illusorio, ma autentico, di voler “cambiare il mondo”, di rendere il nostro mondo più umano, più democratico, abitato da uomini realmente liberi



 

Casa Editrice IBISKOS - di A.Ulivieri

Via Spartaco Lavagnini, 40 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 79807 ( 2 Linee) Fax. 0571 700633
P.IVA 05422800481
e-mail : info@ibiskosulivieri.it


MKPortal M1.0 ©2003-2005 - All Rights Reserved